lunedì 15 dicembre 2014

ATTACCHI DI PANICO


Sono anni che HO SCOPERTO come individuare COSA CAUSA LA PAURA DELLA PAURA, la classica frase che ormai tutti usano per descrivere il tanto temuto ATTACCO DI PANICO.

Arriva improvviso, ti toglie il respiro, annulla o quasi la capacità di muoversi o parlare. C'è chi sviene, chi sente l'urgenza impellente di correre al bagno, chi urla disperato aiuto, convinto che potrebbe morire...

S'insinua come un ospite sgradito, prepotente, sordo ad ogni nostra domanda: "Perché proprio adesso?" oppure "Perché proprio a me? Cosa mi sta succedendo?"

Investiamo il nostro tempo a cercarne "da soli" la causa, spesso mai trovandola,  o peggio,  a reprimerne il ricordo, convinti che la "rimozione conscia" sia il metodo più efficace per liquidare il problema.

Ho imparato a mie spese, per poi trovarne conferma negli studi di psicobiologia e di neuroscienze, che non è evitando di affrontare la causa, che risolviamo il problema. Ed è stato nella mia esperienza professionale di Master Life Coach che ho portato decine e decine di clienti ad uscire definitivamente  da questi stati di angoscia debilitanti.

SE IL PERCORSO CHE HAI INTRAPRESO FINO AD OGGI PER TRASFORMARE GLI ATTACCHI DI PANICO IN UN ANTICO RICORDO, TI HA SOLO CONDOTTO NELLA STRADA A SENSO UNICO DEGLI PSICO-FARMACI AUMENTANDO LE TUE PAURE ED INSERENDO NUOVE DIPENDENZE, FORSE E' IL CASO DI CHIEDERTI SE STAI FACENDO LA COSA GIUSTA...

Io ce l'ho fatta e così tanti miei clienti. Quindi guarirne definitivamente E' POSSIBILE!!!!

www.latuapersonalcoach.eu



mercoledì 10 dicembre 2014

LA PAURA DI ESSERE TRADITI

Lo ammetto, ho fatto di tutto, INCONSAPEVOLMENTE, affinché quel dubbio avesse la sua conferma.

Iniziava la mia relazione ed io coglievo qualsiasi occasione per parlare di TRADIMENTO. Raccontavo come un fiume in piena, tutte le sfumature di quel timore.

Ricordo gli sguardi perplessi di chi mi ascoltava. Ricordo le facce allibite di chi non aveva mai tradito ma ora, che si sentiva quasi spinto a farlo, trasformava quello stupore in un pensiero accattivante.

Inducevo INCONSAPEVOLMENTE le persone a tradire la mia fiducia, CONVINTA di ottenere l'effetto contrario.

Oggi che ho imparato a conoscere le DINAMICHE MENTALI della Legge di Attrazione, intesa come POTENTE CATALIZZATORE di eventi e situazioni, riconosco di esser stata la CONCAUSA di ciò che invece avrei voluto evitare come la morte.

LA LEZIONE ACQUISITA E': SE DESIDERI UNA COSA, FOCALIZZATI SULLA FIDUCIA CHE LA OTTERRAI!

LA CONSEGUENZA E': SE NON DESIDERI QUALCOSA, IGNORALA!!!!


Se desideri prenotarti una sessione di coaching individuale vai al mio sito:

www.latuapersonalcoach.eu

lunedì 24 novembre 2014

FARSI RISPETTARE, DA COSA DIPENDE?

Ho sempre dato per scontato che la gente, a qualsiasi livello, dovesse portare rispetto per chiunque. L'ho sempre fatto perché fin da piccola sono stata educata a portarne verso qualsiasi persona si ponesse nel mio cammino.
Fortunata o semplicemente abituata a darlo, raramente mi è capitato di non essere stata ricambiata.

Lasciamo perdere le vicissitudini molto private in cui l'Invidia, la Gelosia o lo spirito di Competizione, mi hanno vista coinvolta in pettegolezzi meschini, volti a distruggere la mia immagine. Tentativi andati a vuoto perché non puoi distruggere qualcosa che non esiste..., riferito naturalmente alle malelingue indaffarate a creare intorno alla mia persona, situazioni e caratteristiche che non mi appartengono.

Detto questo, giusto per ricordare a chi mi legge che anch'io mi muovo tra uomini e donne vittime di pensieri e azioni distruttivi, di fatto ho osservato che in molti tra di voi, faticate a farvi rispettare, malgrado il vostro comportamento gentile e premuroso.

DA COSA DIPENDE?

Pur non amando le generalizzazioni,  DIPENDE DA COME VOI VI PERCEPITE NEI CONFRONTI DELL'AUTORITÀ!

Conosco persone colte, gentili, intelligenti che "tremano" di fronte ad una divisa, o peggio, lasciatemelo dire..., di fronte ad una maestra di prima elementare che tutta incazzosa mette una nota al loro figlio perché non ha completato il disegno nella prima pagina del quadernone di matematica...

E' come se il rimprovero ai ritmi di normalizzazione di vostro figlio fosse una nota di biasimo alla vostra capacità genitoriale.



Oppure la classica fermata da parte di Polizia Stradale o Carabinieri, la cui vista trasforma in un nano secondo, un semplice controllo dei vostri documenti, nella CERTEZZA MATEMATICA CHE TROVERANNO QUALCOSA FUORI POSTO E VI CONDANNERANNO A NON SO QUALI INFRAZIONI!!!!

Gli Abusi di Potere e le Ingiustizie, ahimè, sono sempre esistite...ma VOI CHE MI LEGGETE, VOI CHE COMUNQUE CERCATE NEI LIBRI DI LEGGE DI ATTRAZIONE LA FORMULA PER..., L'AVETE CAPITO OPPURE NO CHE PROVARE PAURA, SOPRATTUTTO IN MODO PREVENTIVO, VI PORTA INESORABILMENTE, SULLA STRADA DI QUELLA PAURA???

Tornando al concetto di Rispetto: PERCHÉ NON RIESCO A FARMI RISPETTARE?

Ecco alcune risposte che dovrebbero risuonarti familiari:

1. PERCHÉ TEMI DI NON MERITARTELO
2. PERCHÉ TEMI DI APPARIRE TROPPO ESIGENTE
3. PERCHÉ TEMI DI APPARIRE TROPPO SEVERO
4. PERCHÉ TEMI DI APPARIRE TROPPO INSENSIBILE
5. PERCHÉ SEI CONVINTO CHE IL MONDO SIA ABITATO DA VITTIME E CARNEFICI, E TU FAI PARTE DELLA PRIMA CATEGORIA...

Un consiglio? Non importa quanti anni hai e quante volte ti sei arrabbiato perché non sei riuscito ad ottenere RISPETTO. Se questo articolo non è poi così lontano dalla tua realtà, allora magari è giunto il tempo di prendere in mano la situazione e chiederti:

MA CHI SONO IO PER NON MERITARMI DI ESSERE RISPETTATO?

Se vuoi una mano t'invito a partecipare ad uno dei miei corsi, di cui il prossimo si terrà:

                                        DOMENICA 14 DICEMBRE A ROMA

                                        CORSO DI CRESCITA PERSONALE

"COME DIVENTARE PERSONE POSITIVE: LA VIA VERSO L'AUTOREALIZZAZIONE E L'AUTOGUARIGIONE"

clicca qui per info: 
http://www.latuapersonalcoach.eu/come-diventare-positivi-roma.htm

oppure 

attendo una tua telefonata per prenotarti una sessione di coaching personalizzato,

clicca qui per info: http://www.latuapersonalcoach.eu/coachingindividuale.htm
 

venerdì 21 novembre 2014

HO OTTENUTO QUEL POSTO MA NON MI SENTO ALL'ALTEZZA

Succede! Pensiamo che L'UNICA SFIDA sia arrivare in cima, per poi ACCORGERSI che soffriamo di vertigini!

In realtà LA PAURA di NON ESSERE ALL'ALTEZZA è qualcosa che deriva da molto lontano nella nostra esistenza (infanzia), in un qualsiasi istante in cui nessuno ha applaudito al nostro successo o peggio, ha denigrato il nostro risultato, gettando dubbi o  critiche feroci sul nostro operato.

Impieghiamo il resto della vita ad ammazzarci di studio e lavoro per poi arrivare prossimi alla meta e SABOTARE la qualità delle nostre performance, APPARENDO MEDIOCRI, INAFFIDABILI,  NON ALL'ALTEZZA DEL RUOLO ASSEGNATOCI.

PERCHÉ?

IN BASE A QUALE MECCANISMO IDIOTA M'IMPEGNO TANTO PER POI VENIRE PERCEPITI COME L'ULTIMO DEGLI INTERESSATI A QUEL CONTESTO? 

Io le chiamo: FALLE NELL'AUTOSTIMA che ahimè ci fanno cadere solo in dirittura d'arrivo, ingannandoci sulla loro esistenza, poiché quasi sempre riusciamo ad affrontare il percorso convinti di farcela.

SI PUÒ CAMBIARE QUESTO STATO DELLE COSE? QUESTO MECCANISMO PERVERSO CHE S'INCEPPA ALLA FINE?

LA RISPOSTA E':                                                       Sì!!!!!!!!!!!!!!!



 Per imparare "come" Ti aspetto:

                                      DOMENICA 14 DICEMBRE A ROMA


                                                             al mio corso

"COME DIVENTARE PERSONE POSITIVE: LA VIA VERSO L'AUTOREALIZZAZIONE E L'AUTOGUARIGIONE"

clicca qui per info: 
http://www.latuapersonalcoach.eu/come-diventare-positivi-roma.htm

oppure 

attendo una tua telefonata per prenotarti una sessione di coaching personalizzato,

clicca qui per info: http://www.latuapersonalcoach.eu/coachingindividuale.htm
 

mercoledì 19 novembre 2014

INNAMORATE DELL'AMORE


Ho usato il femminile perché siamo in tante ad essere "ammalate" d'Amore, più dei maschietti.


Esistono decine e decine di libri, alcuni dei quali scritti in modo davvero brillante, che spiegano le motivazioni di questa tendenza a idealizzare l'Amore, infiocchettandolo di aspettative e proiezioni future, nel 99% dei casi, all'insaputa del suo destinatario.

Ma lascio agli autori di  quei bellissimi testi  di svelare l'inverosimile percorso di ormoni e neurotrasmettitori che si scatenano nel nostro cervello e invadono il nostro corpo al primo battito di cuore per "amore".

In questo articolo, ho deciso di dedicare la mia personale riflessione prendendo spunto dalla testimonianza di amiche e clienti, partendo da una domanda abbastanza provocatoria:

PERCHÉ, QUANDO ENTRATE IN CONTATTO CON UN UOMO, DALLE EVIDENTI CARATTERISTICHE ASSOLUTAMENTE LONTANE DALLE VOSTRE ASPETTATIVE, NON LO MOLLATE,  CONVINTE CHE PRIMA O POI CAMBIERÀ O PEGGIO, RICAMBIERÀ I VOSTRI SENTIMENTI?????

PRIMA COSA:

Se non vi cerca o evita i vostri messaggi accorati, NON E' TIMIDO NE' STA PERDENDO TEMPO DAVANTI AL SUO MISERO ARMADIO IN CERCA DEL VESTITO MIGLIORE DA INDOSSARE PER VOI. 
NON GLI INTERESSATE, PUNTO E BASTA!

SECONDA COSA:

Se ha la fissa per le partite la domenica o il calcetto durante la settimana, NON E' CAMBIANDO BIANCHERIA INTIMA CHE LO CONVINCERETE A MOLLARE I SUOI INTERESSI.
RISPARMIATE QUEI SOLDI PER UN BEL WEEKEND IN UNA SPA SENZA DI LUI E CON MASSAGGIATORI SCANDINAVI...

TERZA COSA:

Se al primo appuntamento vi invita a cena in una pizzeria o peggio in una bruschetteria, DIMENTICATE CHE VI PORTERÀ MAI AL RISTORANTE AL LUME DI CANDELA. L'INDIRIZZO DI QUEI LOCALI NON E' CONTEMPLATO NEL SUO NAVIGATORE!

QUARTA COSA:

Se alla prima uscita trascorrerà la notte insieme a voi,  NON E' DETTO CHE IL GIORNO DOPO VI CHIAMI O VI DICA QUANTO LO AVETE RESO FELICE!
CHE LO VOGLIATE O NO RICONOSCERE,  LUI SI E' FATTO UNA BELLA TROMBATA!

CARISSIME AMICHE NON VOGLIATEMI MALE!

ESISTONO GLI UOMINI ROMANTICI, CHE PUR PORTANDOVI IN PIZZERIA LA PRIMA SERA, VI RIEMPIONO DI COCCOLE E FRASI D'AMORE E MAGARI UN GIORNO, VI PORTANO ALL'ALTARE?

LA RISPOSTA E': Sìììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììì

DOVE SONO??????

In mezzo a voi! MA DOVETE IMPARARE A RICONOSCERLI E PER FARLO LIBERARVI DALL'OSTINAZIONE DI VOLER CAMBIARE CHI DA SUBITO SI RIVELA TROPPO LONTANO DALLE VOSTRE ASPETTATIVE!!!!!!!!!


Se desideri approfondire l'argomento trattato in questo articolo ti consiglio di acquistare il mio EBOOK
"VOGLIO, DUNQUE OTTENGO!http://www.latuapersonalcoach.eu/libro-legge-attrazione.htm

oppure
prenotati  una SESSIONE DI COACHING TELEFONICO o DI PERSONA /www.latuapersonalcoach.eu/coachingindividuale.htm

Ti aspetto,
Simonetta
346-0140230

sabato 15 novembre 2014

MI HA LASCIATO...RIPARTIRE DA ZERO DOPO I QUARANT'ANNI!

Non è questo l'articolo in cui parlare delle motivazioni che spingono una coppia a separarsi.

Ognuno ha le sue, giuste o sbagliate, meritevoli di attenzioni o riprovevoli per il modo con cui sono state create.

Di fatto c'è che, nella maggior parte dei casi, uno dei due è costretto a fare le valigie e ad andarsene.

E così HO SCELTO di dedicare questo articolo a chi, uomo o donna, HA SUBITO LA SEPARAZIONE, poiché anch'io ci sono passata.

La prima battuta che amiche di amiche mi hanno rivolto è stata: "BENVENUTA NEL CLUB DELLE MAMME-SINGLE-SEPARATE" !

La seconda parte di quella conversazione che sono stata costretta ad ascoltare, è stata la descrizione dell'iter pieno di rancore e di azioni meschine, perpetuate negli anni, a difesa dei propri diritti soprattutto se di mezzo ci sono interessi economici come la NECESSITA' DI UN CONCRETO AIUTO ECONOMICO A FAVORE DEI FIGLI.

La cosa che ho notato è che NESSUNO HA MESSO IN CONTO LE CONSEGUENZE MORALI E PSICHICHE DI UNA SEPARAZIONE!
E' come se un assegno o bonifico mensile, quasi mai sufficiente, dovesse comprendere medicine,visite specialistiche e ricoveri, che spesso si rivelano necessari all'indomani di quella notizia.

Quando cammino per strada e osservo in modo distratto la gente, non ho bisogno di chiedere cosa è successo perché, se sono donne, le riconosco a distanza:

DIMAGRITE, DEPRESSE, INVECCHIATE PRECOCEMENTE, ASSENTI...Se poi ti interessi al loro stato di salute ti parleranno di ATTACCHI DI PANICO, DISORDINI ALIMENTARI, INSONNIA, ISTERIA, PROBLEMI GINECOLOGICI, ECC.

Idem per gli uomini: magari non hanno emorragie o dolori al seno con improvvise comparsa di noduli o macchie, ma sembrano SVUOTATI, CONFUSI, INCAPACI DI RITROVARE LA PROPRIA AUTOSTIMA.

Per me l'annuncio di quella decisione: "E' FINITA, NON TI AMO PIÙ'!" è stato come ricevere UNA SENTENZA DI MORTE!

CHE COSA HO FATTO? MI SONO APPELLATA ALLA LEGGE DI ATTRAZIONE!!!!!!

Non mangiavo più, dimagrivo a vista d'occhio, piangevo 24 ore al giorno, ero confusa, distrutta eppure ho trovato la FORZA di prendere CARTA E PENNA, e con gli occhi annebbiati dalle lacrime, il cuore stretto nella morsa del dolore, HO SCRITTO LE MIE RICHIESTE ALL'UNIVERSO!!!!

Ho stilato la mia lista. Non ci credevo ma VOLEVO CREDERCI! Non sapevo cosa chiedere, MA ALLA FINE HO CHIESTO e...

                                                            HO OTTENUTO!!!!

Io sono morta il 30 giugno 2008 ma in nome delle mie figlie e GRAZIE ALLA LEGGE DI ATTRAZIONE, poco alla volta SONO RISORTA!


                                             

Oggi sono una donna felice. A volte mi specchio e conto le rughe, le taglie in più dei miei pantaloni, i capelli tinti spesso in disordine. Ma quando torno a casa, penso di essere una donna che si E' GUADAGNATA uno STATO DI SALUTE QUASI PERFETTO,  un RAPPORTO DI AMORE E FIDUCIA CON LE PROPRIE FIGLIE, un BELLISSIMO LAVORO e AMICI MERAVIGLIOSI.

IO questa SERENITÀ INTERIORE l'ho ottenuta grazie ALLA LEGGE DI ATTRAZIONE!



 Per imparare "come" Ti aspetto:

                       DOMENICA 16 NOVEMBRE A BASSANO DEL GRAPPA (VI)


                                                             al mio corso

"COME DIVENTARE PERSONE POSITIVE: LA VIA VERSO L'AUTOREALIZZAZIONE E L'AUTOGUARIGIONE"

clicca qui per info:  http://www.latuapersonalcoach.eu/corso-pensare-positivo.htm

oppure 

attendo una tua telefonata per prenotarti una sessione di coaching personalizzato,
clicca qui per info: http://www.latuapersonalcoach.eu/coachingindividuale.htm
 



venerdì 14 novembre 2014

POSSO CHIEDERE QUALSIASI COSA?


LA RISPOSTA ALLA TUA DOMANDA E':         

                                          SI, PUOI!

Ma allora perché ancora tante persone esitano a chiedere?

Perché in molti si limitano a fare una dichiarazione puramente mentale, quasi vergognandosi di mettere per iscritto ciò che hanno appena pensato?

Io mi auguro che, chi legge questi articoli, abbia almeno una volta provato a seguire i miei consigli, prendendo carta e penna per stilare una bella lista dei desideri!

Lo so, ce ne sarebbero da scrivere a centinaia, ma ciò che ti frena non è il tempo o la difficoltà nel tradurli in affermazioni, bensì

                  LA PAURA DI CHIEDERE TROPPO! 

DESIDERARE: 

una vita migliore,
un maggiore benessere economico,
un fisico in perfetta salute,
relazioni appaganti,
amicizie affidabili e stimolanti,
viaggiare,
rilassarsi,
cambiare casa,
cambiare auto,
cambiare partner...

                               NON E' TASSABILE 
                                        e per farlo 
                      NON DEVI  PAGARE NULLA!!!  

Se non l'hai ancora fatto, t'invito a leggerti o rileggerti con maggiore attenzione, il mio articolo: 

clicca qui per accedere:   http://simonettapozzati.blogspot.it/2013/12/come-vanno-formulate-le-richieste.html